sabato 28 maggio 2016

Il mio splendido migliore amico - A.G. Howard






Titolo:          Il mio splendido migliore amico  (#1 Splintered)
Autore:        A.G.Howard
Editore:       Newton Compton Editori
Prezzo:        €  5,90
Pagine:        404

Trama:
Alyssa Gardner ha il dono di poter sentire i sussurri dei fiori e dei bruchi. Peccato che per lo stesso dono sua madre è finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo Alice nel Paese delle Meraviglie. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere, Alyssa deve superare una serie di prove, tra cui asciugare il lago di lacrime di Alice, rimanere sveglia all’ora del tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?




Cosa ne penso?
Dopo aver letto una moltitudine di commenti positivi riguardanti questo libro, ho deciso di comprarlo e leggerlo... un libro che inizialmente credevo essere la solita storiella della bimbetta che come Alice finisce in questo mondo "particolare"... e invece no!
Ignorando la caduta di stile riguardante il titolo che a parer mio ricorda un po' il titolo di un romanzetto rosa,  ammetto che questa autrice è riuscita ad attirare la mia attenzione pagina dopo pagina, destabilizzando un po' ogni mia certezza e abbattendo ogni mia ipotesi.
Il mondo presentatoci dalla Howard sin dai primi capitoli è completamente diverso da quello che tutti noi abbiamo visto in "Alice nel paese delle meraviglie" di Carroll, il Sottomondo risulta essere il mix perfetto tra fiaba ed atmosfera dark, luce ed ombra, le creature sono grottesce, inquietanti, folli e non dolci e carini....
Insomma tutto ciò è imprevedibile, come imprevedibili sono anche le azioni dei personaggi; i loro continui ribaltamenti e le improvvise rivelazioni, lasciano il lettore senza fiato ed intrecciano la storia ulteriormente, creando un piacevole caos narrativo che ti costringe ogni secondo a fermarti e riflettere su ciò che potrebbe ipoteticamente accadere, ma che poi non accade.
Di ulteriore importanza sono i protagonisti: 

Alysse non é la classica ragazza che si spaventa per ogni minima cosa, non ha bisogno di fare come tutte le altre ragazze normali, perché lei non è normale e ciò lo dimostra il fatto che riesce a sentire ciò che dicono i fiori, gli insetti, esseri che la invitano a raggiungere il macabro Sottomondo.
Ma perché lei ha la capacità di sentire ciò che gli altri non riescono a sentire? Forse perché è imparentata con la Alice Liddell di Carroll, o forse perché anche lei, come sua madre, è pazza e deve essere internata in un manicomio, per essere imbottita di farmaci e paralizzata con una camicia di forza? E se invece tutto quanto fosse vero e non frutto dell'immaginazione di due pazze? 
Alysse è impulsiva, imprevedibile, schiava delle sue emozioni, forte e coraggiosa ed è incredibilmente innamorata del suo migliore amico Jeb.
Quest'ultimo ha un forte senso di protezione nei confronti della nostra Al, simile a quello che ha un fratello per la propria sorella. È un tipo sicuro di sé, responsabile, riflessivo, tormentato da un passato che non c'è più, tenace e affidabile... Il perfetto opposto di Morpheus. È affascinante, attraente, misterioso, coraggioso, sensuale ma anche diabolico, subdolo e manipolatore.

Questo è un libro da amare con tutto il cuore, è perfettamente leggibile sia dai ragazzi che dagli adulti, nulla viene lasciato al caso, l'autrice ha curato con minuziosa attenzione ogni dettaglio, ogni piega della trama, ogni sfumatura in modo tale da creare una ragnatela che catturasse il lettore e non lo staccasse più dalle pagine.

Tanto di cappello mia cara Anita Grace Howard! 


TEMPO DI LETTURA:   2 GIORNI
VALUTAZIONE:                                    MERAVIGLIOSO  
                                                       ROMANZO DA NON PERDERE

 

mercoledì 24 febbraio 2016

Red - Kerstin Gier

AUTORE: Kirstin Gier

TITOLO: Red 
                  Rubinrot - Liebe geht durch alle Zeiten (titolo originale)

CASA EDITRICE: Corbaccio


TRAMA:
Gwendolyn, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in un antico palazzo nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti... la casa della nonna, Lady Arisa. Qui la donna comanda tutti a bacchetta ed essendo una nobildonna esige la perfezione, l'ordine facendosi aiutare dal tenebroso maggiordomo Mr. Bernhard e della zia Glenda e considerano lei, Gwendolyn, una ragazza superficiale e non all'altezza del nome che porta; i Montrose.
A peggiorare ultieriormente la sua vita sarà Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, eccellente a scuola e con un sorriso falso. È lei la prescelta, colei che fin dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato e per questo si da tante arie. Gwen non la invida a fatto: sa che bene che si tratta un ruolo pericolosissimo da cui non potrebbe esserci ritorno, e non importa se non viaggerà da sola, non vorrebbe mai trovarsi al suo posto.
Ma per uno scherzo del destino le carte in tavola cambieranno e accadrà cio che nessuno si è mai aspettato....

COMMENTO PERSONALE:
"Red" è il primo capitolo della "trilogia delle gemme", una serie scritta da Kerstin Gier che ha riscosso un grandissimo succeso nel suo paese oltre che qui in Italia. Per una volta i protagonisti di questi romanzi YA (young-adult) non son vampiri, licantropi o angeli, solo con dei semplici esseri umani che hanno un piccolo "dono"; ovvero saper viaggiare nel tempo.
Ho letteralmente divorato il libro, leggendolo in circa cinque ore amando ogni piccolo dettaglio come; la copertina, i personaggi, le ambientazioni...tutto.
Non mi sono mai annoiata, ero sempre più curiosa di andare avanti, curiosa di leggere i paragrafi in cui Gwen all'improvviso veniva sballottata nel tempo a circa cento anni prima e ritrovarla una decina di righe dopo nel presente a chiaccherare con la sua migliore amica Lesley.
Provo una profonda ammirazione per questa amica, che ha sempre difeso a spada tratta Gwen, aiutandola in qualsiasi momento e dimostrando di essere intelligente, sveglia e pronta a tutto, senza togliere alcun merito alla protagonista ovviamente.
I personaggi che mi hanno irritato di più, e credo come a tutti gli altri lettori, sono la dolce-crudele Charlotte e il perfezionista Gideon, alcuni aspetti di questi due personaggi sono stati celati dall'autrice ma credo che avrò modo di conoscerli appieno nei prossimi due libri.
Parecchio piacevoli da leggere erano le ambientazioni, sempre ben descritte senza mai cadere nell'eccessivo, descritte anche con una sorta di ironia dal punto di vista del narratore-protagonista, piacevole era anche leggere le descrizioni dei buffi abiti che i viaggiatori di tempo erano costretti a indossare... corpetti, parrucche, calzoni, balze, cipria... piccoli dettagli che combinati assieme creano uno sfondo meraviglioso.
Ho amato questo libro e per questo me lo sono letto anche in lingua originale, nelll'evenienza che durante la traduzione in italiano alcune cose siano state tralasciate o addiritura non tradotte nella maniera corretta.

 Vorrei solo far notare una cosa, la cover del libro tedesco è piuttosto semplice; di un rosso confetto, con due immagini (persone) in nero e danno al libro un aria più infantile... più fiabesco e ritengo questo romanzo difatti una fiaba più modrena dove le tematiche sono per l'appunto: l'avventura, la magia e la fantasia.
Consiglio a tutti di leggere questo primo meraviglioso capitolo della trilogia!

cover originale

 












TEMPO DI LETTURA:  1 GiornoVALUTAZIONE:                                     Meraviglioso
                                            Romanzo da non perdere Assolutamente!



Risorta

Salve miei cari lettori!
Rieccomi dopo ben un anno e qualche mese a scrivervi; beh come ho precedentemente annunciato in un vecchio post (che poi ho cancellato) mi sono successe tante cose, sia belle che brutte, e di conseguenza sono stata leggermente impegnata; ma rieccomi! SONO RISORTA!
Non sono sicura di rimettermi a postare recensioni su recensione; attenzione, non sto dicendo che ho smesso di leggere, assolutamente no, solo che ultimamente sono molto indaffarata con lo studio e l'alternanza scuola-lavoro e quindi mi riesce difficile anche solo lavarmi. (AHAHAHA)
Potrebbe però capitare che ogni tanto io mi faccia sentire con qualche post riguardo: alle uscite dei libri,  manga, qualche aneddoto della mia giornata, o se proprio riesco con qualche piccola recensione.
Insomma NULLA È GARANTITO.
Detto questo, vorrei dirvi che scrivere per voi è un vero piacere, poiché posso dire tranquillamente tutto quello che voglio che tanto non rispondete MAI; nonostante ciò mi sono comunque arrivate molte mail da parte vostra riguardo i PDF e questa cosa mi ha sinceramente fatto piacere e altrettanto piacere mi ha fatto cercare i libri che alcuni di voi mi hanno richiesto, libri che non erano presenti nell'elenco da me postato ^^

Vorrei concludere dicendo, che io: Laura Roberta Artico, anni 17, sono disponibile per qualsiasi cosa, se avete bisogno di parlare, sfogarvi o anche solo fare qualche chiacchierata la mia mail è sempre la stessa

schiazzy99@hotmail.it

Non trovate qualche PDF, o volete semplicemente un PDF presente nel mio, quello che dovrete fare è contattarmi via mail!
 un bacio, 
-Laura. 

venerdì 30 gennaio 2015

LETTURE PASSATE

Salve internet-dipendenti!
Rieccomi di nuovo a scrivervi, è passato un po' di tempo dall'ultima volta ma sono stata un po' impegnata a leggere delle fiction su "Wattpad".
Attualmente mi sono completamente immersa nella lettura dei libri di Kresley Cole.
Pre la precisione ho letto;
-Dark love
-Dark pleasure
-Dark passion
-Dark Night

Inoltre ho l'intenzione di leggere "Orgoglio e Pregiudizio"...che ve ne pare? Lo leggo o abbandono l'intento?!

giovedì 11 dicembre 2014

L'accademia dei vampiri (film)

Rieccomi!
Ho appena finito di vedere il film "L'accademia dei vampiri"...

TRAMA:
Rose Hathaway è una dhampir, metà vampira e metà umana, che frequenta l'accademia di Saint Vladimir per diventare una guardiana. Il suo mondo è popolato da vampiri buoni e da vampiri cattivi: da un lato vi sono i Moroi, che vivono in pace tra gli uomini, bevono solo il sangue dei donatori e possiedono la capacità di controllare i quattro elementi della natura; dall'altro lato, invece, vi sono gli Strigoi, che per soddisfare la loro sete di sangue non esitano ad uccidere. Rose e gli altri guardiani dhampir vengono addestrati per proteggere i Moroi ed uccidere gli Strigoi. Stringendo amicizia con la principessa Vassilissa Dragomir, una moroi in possesso di un elemento quasi sconosciuto chiamato "spirito", Rose si troverà a dover fuggire dall'accademia per difenderla da chi vuole danneggiarla e usare le sue capacità per scopi tutt'altro che benevoli.

TRAILER:

COSA NE PENSO?
Beh, senza dubbio è una storia avvincente ed intrigante, i vampiri qui sono divisi delle caste, quella più in basso e più pericolosa è quella dei Strigoi, mentre quella più elevata è la classe dei nobili Moroi. E' bella anche questa figura del guardiano/a, molto originale. Qui i vampiri non sono descritti unicamente come dei succhia-sangue che bruciano o brillano al sole, qui i vampiri hanno una loro organizzazione, quasi come un piccolo stato indipendente che vive insidiato tra gli umani. Non mi sono piaciuti particolarmente gli effetti speciali del film, rendevano la vicenda troppo finta.
Ma tutto sommato non era male.
Se anche voi vorreste vedere il film, eccovi il link, ma vi faccio notare che l'ho dovuto vedere con i sottotitoli, perchè in italiano non l'ho trovato :)

Vampire Academy film sub ita

PS: per placare la mia fame di conoscenza su questa serie ho deciso di leggermi anche i libri. Se avete già visto il film ma non avete letto il libro (nella mia pagina PDF c'è l'elenco con i libri), leggetelo e commentatelo con me perchè ho voglia di conoscere le vostre opinioni

Buona lettura e buona visione.
-Laura

PDF per voi

Ave popolo di internet,
vi scrivo per annunciare l'apertura di una pagina (in alto) in cui potete ricavare i PDF di alcuni libri...
Per averli bisogna seguire un procedimento molto semplice:

1- inviatemi una mail con scritto chi sei e dove hai preso la mia mail
2- autrice
3- titolo

Non ho voluto metterli online per non avere dei problemi (per esempio la chiusura di una pagina o di un profilo)

La mia mail è:

schiazzy99@hotmail.it

Ah ecco, potete anche scrivermi per cercare altri libri o semplicemente per consigliarmene uno :)
in bocca al lupo, godetevi questo freddo mortale.
La vostra Laura

lunedì 10 novembre 2014

Scrivimi ancora- Cecelia Ahern


RECENSIONE.

Alex, migliore amico di Rosie, si deve trasferire dall'Irlanda a Boston con la sua famiglia, lasciando sola ad affrontare l'ultimo anno della superiori la sua migliore amica.
I due sono costantemente in contatto via mail e lettere, tanto che Rosie riesce a convincerlo di venire al suo ballo di fine anno; accade però che vi sono dei problemi all'imbarco e Alex è costretto a non partire. Rosie allora decide di andare al ballo con Brian la Lagna e porprio da quella sera la sua vita cambierà.
Il suo sogno di diventare direttrice di un albergo, di laurearsi alla Boston University viene ostacolato dall'arrivo di Katie, sua figlia.
Eh già, la sera del ballo, Rosie aveva perso la sua verginità e per di più rimase anche incinta.

Questo libro parla di Rosie e di come la sua vita cambiò radicalmente. Dovette rinunciare a molte cose, a molti sogni per la sua bambina, mentre il suo migliore amico (di cui è segretamente innamorata) condusse una bella vita, all'inizio della sua carriera da medico.
Da un lato vedi Rosie, che fatica per guadagnarsi i soldi, che lavora ore e ore, per non far mancare nulla a sua figlia; dall'altro lato vedi Alex che conduce una vita pacifica con sua moglie Sally.

Rosie potrà mai stare con Alex? E Brian la Lagna che fine ha fatto? Anche Alex ama Rosie?
E Sally?
 
Sono parte di tutte le domande che mi sono posta leggendo il libro e di cui solo alla fine ho travato le risposte.

Giudizio: libro avvincente, commovente, sconvolgente(in quanto è difficile immaginare la storia di una ragazza che rimane incinta). Non ha una preciso ordine temporale, ovvero: mentre leggi una lettera di marzo, successivamente hai la risposta della lettera che risale ad agosto. (È difficile da spiegare, lo si capisce solo leggendo).
Un'altra pecca è che il libro è un insieme di lettere, non ha parti descrittive, sono solo racconti. (Molti lo hanno considerato un lato positivo, rivoluzionario ma io che non sono un'amante delle descrizioni ne ho sentito la mancanza.)

Valutazione finale:
Tempo di lettura: 4 giorni e mezzo
Voto: ★★★★☆ bellissimo quasi alla perfezione

SE VOLETE IL PDF, CONTATTATEMI SU
schiazzy99@hotmail.it
E VI SPEDIRÒ IL LIBRO .